I benefici dell'acqua microfiltrata

I benefici dell'acqua microfiltrata

I BENEFICI DELL'ACQUA MICROFILTRATA

Vediamo insieme perché bere acqua in bottiglia è svantaggioso e come migliorare l’acqua del rubinetto grazie ad un sistema di microfiltrazione

L'ACQUA IN BOTTIGLIA, UNA SCELTA SCONVENIENTE

Il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali nelle sue Linee Guida* ha indicato con chiarezza che l’acqua del rubinetto non è inferiore a quella in bottiglia dal punto di vista della qualità, sfatando anche alcuni miti riguardo a determinate acque e ai loro presunti effetti benefici sulla salute di adulti e bambini.

L’acqua in bottiglia, quindi non è migliore di quella del rubinetto e rappresenta anche una scelta sconveniente se si pensa alla sua scomodità, al suo costo e all’impatto che la plastica ha sull’ambiente.

Le casse d’acqua sono ingombranti, pesanti da trasportare, possono presentare microplastiche e altre sostanze, specialmente se non stoccate correttamente, occupano spazio in casa e nel frigorifero e sono un danno per il nostro pianeta a causa del loro smaltimento.

* Linee Guida per una Sana e Corretta Alimentazione” 2018 – Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione – Ministero delle Politiche agricole e forestali

PERCHÉ MIGLIORARE L'ACQUA DEL RUBINETTO

L’acqua del rubinetto è potabile, ma il Ministero della Salute ammette la possibilità che possano entrare sostanze nocive nell’acqua di rete contaminandola.

Per questo l’acqua del rubinetto è controllata costantemente e viene immesso il cloro per garantirne la disinfezione. Ma se quantità minime di cloro sono innocue per la salute, concentrazioni più elevate possono creare effetti sulla flora batterica e sul nostro organismo.

Oltre al cloro, nell’acqua del rubinetto possono essere presenti anche altre sostanze che accidentalmente entrano nelle tubature, specialmente in quelle più datate.

I sistemi di depurazione a microfiltrazione consentono di eliminare il cloro e tutte queste sostanze, rendendo l’acqua di rete gradevole al gusto al pari di quella in bottiglia.

Erogatore Akwa Top - Unitekno

COS'È LA MICROFILTRAZIONE

La microfiltrazione è un sistema di purificazione dell’acqua di rete effettuato tramite un filtro costituito da fibre naturali sinterizzate (carbon block) protette da una speciale membrana e impregnate di ioni d’argento.

Grazie alle loro proprietà fisico-chimiche, le fibre sinterizzate trattengono il cloro e tutte le sostanze presenti nell’acqua di rete mentre gli ioni d’argento svolgono un’azione antibatterica, prevenendo la formazione di microrganismi.

L’acqua della rete passa attraverso il filtro e viene privata del cloro e di tutte quelle sostanze che possono condizionarne il sapore e la qualità come microplastiche, pesticidi, metalli pesanti, idrocarburi in modo da garantire un’acqua sana e buona.

A differenza di altri sistemi, come l’osmosi, con la microfiltrazione vengono eliminati soltanto i contaminanti dell’acqua, mentre i sali minerali e i nutrienti restano inalterati.

L’acqua microfiltrata, quindi, non perde le sue proprietà benefiche, ma resta quella fonte importantissima di nutrimento fondamentale per la nostra salute.

LA MICROFILTRAZIONE DEI DEPURATORI D'ACQUA UNITEKNO

Tutti depuratori d’acqua Unitekno hanno all’interno un esclusivo filtro a carboni attivi e ioni d’argento che consente di migliorare l’acqua del rubinetto.

Il filtro, della durata di 12 mesi, è testato e certificato da prestigiosi enti e laboratori esterni che ne hanno attestato la capacità di rimozione dei principali contaminanti presenti nell’acqua di rete.
Al momento della scadenza, la sostituzione del filtro si effettua in pochi secondi grazie ad una procedura molto semplice e rapida che non richiede l’intervento di un tecnico.

In questo modo, è possibile continuare ad avere acqua buona sempre a disposizione, naturale, fredda e frizzante secondo i gusti di ognuno.

Ecco quindi i benefici dell’acqua microfiltrata: è comoda e sempre a disposizione, è buona e sana e non ha impatto sull’ambiente. 

TABELLA RIASSUNTIVA DELLE DIVERSE ACQUE.E TU, QUALE PREFERISCI?

Come vedi, l’acqua in bottiglia è davvero sconveniente! Non è comoda, né economica, danneggia il Pianeta e può contenere sostanze inquinanti come ad esempio le microplastiche.

L’acqua del rubinetto è certamente più pratica e a basso costo, ma è solo a temperatura ambiente e può presentare cloro e altre sostanze.

La scelta migliore è quella di affidarsi all’acqua microfiltrata: è comoda, economica e rispettosa dell’ambiente, non presenta cloro né altre sostanze e soddisfa tutti i gusti perché è naturale, fredda e frizzante.
Scopri quali sono i vantaggi di bere akwa di Unitekno!